giovedì 20 marzo 2008

Le zeppole di San Giuseppe.


Erano circa le 10 di sera del 18 marzo. La serata procedeva tranquilla come tante: seduti a tavola nel dopocena aspettando l'arrivo del fudo. Si discute del più o del meno. Si accende una breve discussione se la zeppolosità venga meglio espressa in forma fritta o al forno. Si chiama in causa il Jeanne Carola Francesconi, vera bibbia di cucina napoletana.
"Facciamo le zeppole!"
"Adesso?"
"Adesso."
Detto fatto.
Con buona pace di fudo, che in cucina è abile poco più della mia caffettiera e che è rimasto a guardare (e a leccare gli avanzi di crema).
Sappiate che le zeppole sono un dolce che richiede un uomo per la preparazione. O una donna molto forte. La ricetta del succitato Jeanne Carola Francesconi richiede un uomo robusto e a stomaco pieno. Impasta, gira la crema, batti la pasta, impasta di nuovo, fai riposare la pasta (e nel frattempo un giro di carte che non guasta mai), prepara la forma dei bigné (con fatica sovrumana), friggi, monta le zeppole e pulisci la cucina. Alla via delle 11 e mezza erano pronte, ma per la prova si è aspettato il giorno dopo, ché vanno mangiate fredde.
Esteticamente erano assolutamente perfette (e lo potete constatare da voi qui sopra), la sostanza è stata un po' più dibattuta: senza dubbio buone, ma ci sono molti spunti per migliorare. Complessivamente, in ogni caso, mi ritengo molto soddisfatto di questo tentativo estemporaneo. L'anno prossimo faremo meglio. Restano da verificare, purtroppo, i tragici effetti che la zeppolificazione può aver sortito sulla mia dieta, ma sto cercando di stringere la cinghia ancora di più. Domani saprò.
Stay tuned,
M

lunedì 17 marzo 2008

Ancora nulla.

Niente. Il blog langue e continuerà così finché non mi viene l'ispirazione e contemporaneamente troverò il tempo. Non c'è che dire: la dieta mi prosciuga. Si sa che mangiare mi migliora l'umore, ma non desisto. Ormai ho superato la metà.
Ieri sono stato a Roma per fare un salto al Festival della Matematica, ma adesso non ho voglia di scrivere. Forse dopo. Forse domani. Forse no.
Stay tuned, se vi va,
M

venerdì 7 marzo 2008

Previsioni.

"Prevedo una bella finale di Champions League Milan-Real Madrid"
S. Berlusconi

Ha anche detto che il PDL è in vantaggio di millemila punti percentuali.
Dite che c'è speranza?

Stay tuned, che prima o poi scrivo qualcosa di più organico,
M