venerdì 18 luglio 2008

Si va. E si torna. E si va. E si torna. E si va... (ad libitum)

Signori, si parte. Mille cose da fare ancora, una festa stasera, ma domani ci si mette in macchina diretti verso l'amena frazione di Petit Rosier, comune di Champorcher, Valle d'Aosta. Una settimana di canti, montagne, mucche e calcetto (o biliardino o calcio balilla o come lo volete chiamare) con il Grande Maestro. L'anno scorso fu una grande esperienza, speriamo di ripeterci.
Poi, tempo permettendo, qualche giorno di cammino sul primo pezzo dell'Alta Via numero 2. Probabilmente fino a Cogne. Poi si torna a Napule. E si va ad Ischia, a scrivere la tesi di dottorato. A fine agosto si va brevemente in Belgio per un convegno e poi, a settembre c'è il Giappone. Ma sicuramente mi rifarò vivo prima.
Stay summered,
M

2 commenti:

nonsisamai ha detto...

buon viaggio allora :)

Caterina ha detto...

buone vacanze!yqh