martedì 9 giugno 2009

The day after

Non è triste?
Non è triste che mi debba ritrovare a gioire (o quasi) perché alle elezioni la parte avversa ha vinto "solo" di 10 punti percentuali (senza contare l'UDC, che non è ben chiaro da che parte stia).
Non è triste che un uomo di questo genere, che ha solo una vaga idea di cosa sia l'Italiano vinca nella mia provincia al primo turno con quasi il 60% dei voti?
Non è triste che l'unico modo di dare una botta d'arresto all'inarrestabile ascesa del Signore delle Banane sia ricorrere al gossip più bieco, che fa un po' di presa sulla mente televisivamente drogata degli Italiani?
Io un po' triste lo sono.

M

2 commenti:

nonsisamai ha detto...

io molto.

Elisen ha detto...

c'è sempre la possibilità di fuga o quello che propongo velatamente io nel mio ultimo post :)