domenica 30 ottobre 2011

Going Bach in time

L'uomo, in generale, non brilla per la propria lungimiranza, è spesso la fauna che si incontra in giro per le città ti può far dubitare alquanto del fatto che siamo effettivamente "animali superiori".

Ma ci sono cose, opere, piccoli e grandi prodotti del ripieno cranico di qualche bipede senziente che ti fanno sperare per il meglio.

Che ti convincono che anche una razza così scema da distruggere il proprio ecosistema pur rendendosene conto è in grado di fare qualsiasi cosa.

Una di queste cose che ti riconciliano col significato di "essere pensante" sono le Suite per violoncello di Bach.

Ascoltate questo video con calma e lasciatevi coccolare.


Cambiando completamente tenore, ora che vi siete riappacificati col mondo, voglio proporvi un mio video a tema Hallowe'en di tanto tempo fa, del mio vecchio blog...

Buon ponte di Ognissanti a tutti quelli che ce l'hanno.

Stay tuned,
M

Nessun commento: